Accueil Medias : Articles presse Radios Fermeture de la frontière et mise en danger de la vie d’autrui : Imperia post 21/12/2016

Fermeture de la frontière et mise en danger de la vie d’autrui : Imperia post 21/12/2016

0
0
262

http://www.imperiapost.it/220774/deboli-colpi-contro-un-pannello-sul-treno-poi-linquietante-scoperta-della-polizia-in-un-piccolo-vano-due-giovani-migranti-in-fin-di-vitala-ricostruzione

DEBOLI COLPI CONTRO UN PANNELLO SUL TRENO,

POI L’INQUIETANTE SCOPERTA DELLA POLIZIA.

IN UN PICCOLO VANO DUE GIOVANI MIGRANTI IN FIN DI

VITA/LA RICOSTRUZIONE

Incredibile e inquietante l’episodio al quale hanno assistito sabato scorso gli Agenti della Polizia Ferroviaria

migranti-treno

Incredibile e inquietante l’episodio al quale hanno assistito sabato scorso gli Agenti della Polizia Ferroviaria di Ventimiglia, a bordo di un treno delle ferrovie francesi in partenza da Ventimiglia per la Francia.

Deboli colpi contro un pannello hanno attirato l’attenzione degli Operatori della Polizia Ferroviaria intenti, con i militari dell’Esercito, nella consueta ispezione a bordo dei convogli in partenza per la Francia.

Però dietro quel pannello c’era solo un vano piccolissimo dove erano posizionati quadri elettrici: era chiuso dall’esterno quindi non erano spiegabili quei rumori che venivano però distintamente uditi.

Aperto il pannello, gli agenti hanno scoperto che all’interno c’erano due giovani nigeriani, di cui uno già privo di sensi e cianotico, mentre l’altro esausto, debolissimo. Erano stipati in uno spazio angusto, caldissimo.

Ormai stremati, i rumori uditi erano forse un ultimo estremo tentativo di richiesta di aiuto.

La prontezza degli Operatori e le manovre di rianimazioni eseguite , in attesa dell’arrivo dei sanitari della CRI, hanno salvato la vita ai due ragazzi.

Le indagini della Polizia Ferroviaria hanno permesso di accertare che il passeur, di cui sono in corso ricerche, dopo aver contattato in città i due giovani, per 150 euro aveva venduto loro l’illusione di oltrepassare il confine, chiudendoli, dall’esterno, in quello spazio impossibile, condannandoli, di fatto, ad una morte certa.

La police ferroviaire a été alertée par de faibles coups contre un panneau samedi dernier, dans un train en partance de Vintimille vers la France.
Deux jeunes Nigérians, l’un sans connaissance et l’autre extrêmement faible, ont été retrouvés cachés par un passeur dans un réduit électrique surchauffé. La vie des deux jeunes gens a été sauvée de justesse. 

Charger d'autres articles liés
Charger d'autres écrits par roya06
Charger d'autres écrits dans Medias : Articles presse Radios

Laisser un commentaire

Consulter aussi

UNICEF : « La protection de l’enfance doit s’exercer aussi à la frontière franco-italienne »

Article à télécharger au format pdf :  Unicef – MNA frontière franco italienne i …